top of page

19/11/2022 Serie D femminile

ASD SANDA VOLLEY - NAPOCOLOR DVB

1-3 (25/22 - 12/25 - 23/25 - 19/25)

Berardo (K), Bassetto, Biroli, Napolitano, Matterazzo Sara, Selmi, Ferringo, Franchi, Matterazzo Serena, Villa, Laudato, Papi, Fornara (L), Cappi (L). All. Matarrese

Trasferta insidiosa contro Sanda Volley per la D femminile Napocolor.

Una volta scese in campo, tutti gli indizi sembravano far presagire che sarebbe stata una serata tranquilla, durante il riscaldamento il divario sembrava abbastanza evidente e Sanda si era presentata con alcune assenze importanti.

Nonostante questo o forse proprio a causa di questo, iniziamo il primo set con il freno a mano inserito, non riusciamo ad imporre il nostro gioco e l'avversario ne approfitta, prende un discreto vantaggio che riesce a far fruttare fino alla fine vincendo il set.

Mentre all'esterno la temperatura è decisamente invernale, sul campo sale vorticosamente quando il nostro coach strapazza le ragazze durante l'intervallo.

Rientriamo in campo con più convinzione, facciamo girare il gioco tenendo sempre in mano il bandolo della matassa e non lasciamo scampo alle avversarie, vinciamo agilmente il secondo set.

Quando, pronti via, iniziamo il terzo set con lo stesso cipiglio del secondo, subito un incidente di gioco ci priva della nostra regista.

La squadra accusa il colpo e subisce il ritorno delle avversarie, che punto a punto ci fanno soffrire, è una gara al cardiopalma. Però al momento decisivo non sbagliamo e vinciamo il set.

2-1 sofferto sia in campo che sugli spalti. Iniziamo il quarto parziale, non riusciamo a riprendere il nostro gioco ma non molliamo, le avversarie partono forte e ci staccano di tanti punti, tutto sembra perduto.

Ma verso la metà del set cambia qualcosa, nella tempesta teniamo la barra a dritta, riusciamo a rosicare un punticino alla volta, sale la fiducia e anche il nostro gioco ne trae beneficio.

Qualche imprecisione delle avversarie sul finire del set, ci permette di fare bottino pieno e di scalare un altro gradino della classifica.

Un augurio di pronta guarigione alla nostra Alyce. Mentre una nota di merito va a Sofia, che si è trovata scaraventata in campo con le più grandi. Dopo i primi minuti di emozione, prende fiducia, e da il suo prezioso contributo guidando la squadra alla conquista dei tre punti.

Brave ragazze!!!

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page