top of page

16/04/2023 Under 13 femminile - quarti di finale ritorno

VOLLEY SEGRATE 1978 GIALLA - DESIO VOLLEY BRIANZA

0-3 (16/25 - 22/25 - 22/25)

Emozioni forti nel ritorno del quarto di finale U13. Grande impresa per le nostre atlete che ribaltano la sconfitta all'andata di 2 a 1, vincendo per 3 a 0 a Segrate

e accedendo quindi alla final four del campionato territoriale, meritatamente.

La concentrazione, la tecnica e la grinta hanno fatto la differenza. Di tutti. Le ragazze in primis ma anche lo staff ed il pubblico hanno contribuito al successo.

Primo set quasi perfetto, prese un po' alla sprovvista le avversarie non riescono a reagire ai nostri attacchi e contro attacchi. Break all'inizio e set portato a casa.

A questo punto l'effetto sorpresa non vale più ma ciò nonostante il secondo set va via punto a punto, qualche errore di Segrate, e nel finale prevale la nostra voglia di vincere.

Il rischio nel terzo è "sedersi" un po', anche inconsapevolmente, ed infatti non iniziamo benissimo, ma senza mai mollare recuperiamo punto su punto e riusciamo a impattare il punteggio

nel finale. L'inerzia è dalla nostra parte così come la trance agonistica. Arriviamo sul 23 a 20 per noi e palla nostra.

Qui la partita subisce una svolta inaspettata con momenti "thriller". Il tavolo chiama un errore di rotazione alla battuta di Martina. La sensazione da subito è che sia un errore del refertista.

L'arbitro scende e passano diversi minuti di discussioni, la partita poi riprende con punto e battuta a Segrate. Ma rimangono delle valutazioni in sospeso da parte dell'arbitro.

La sensazione di avere subito un torto fa calare la concentrazione e fa arrivare a 25 le avversarie. Ma l'arbitro decide, anche su richiesta del nostro staff, di ricontrollare dettagliatamente il referto, accorgendosi dell'errore del refertista prima non approfondito. Pertanto, sempre su decisione dell'arbitro, e prima di partire con l'eventuale golden set, si rigioca la parte di set finale ricominciando dal 23 a 20 per noi con in battuta, correttamente, Martina.

Il "treno" che ripassa non si può perdere e tutti se lo sentono addosso, sul campo dobbiamo dimostrarlo.

Vinciamo tra il giubilo generale e l'adrenalina che fa tutto il resto. Magnifica prestazione che rimarrà nella memoria di tutti.

Il giorno prima, sabato pomeriggio, la squadra ha concluso la coppa U14 con un ottimo quarto posto su dieci e chiudendo con una bella vittoria, netta, in casa contro il Lazzate.

Che sia di buon auspicio per il futuro, i presupposti ci sono.

Per sapere dove e quando si gioca la prossima, stay tuned!

Continuiamo così, e divertiamoci!

Noi siamo DVB!

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page